Cucina e ristoranti a New York

New York vanta la più varia offerta di ristoranti al mondo. Con così tanti immigrati che si sono riversati in città nel corso degli anni, non è sorprendente che la cucina spazi da quella afghana a quella vietnamita.

Per i newyorkesi, mangiare fuori è uno stile di vita. Si dice che si potrebbe provare un ristorante diverso ogni sera per dieci anni senza riuscire ad esaurire le possibilità. Inevitabilmente, alcuni chiudono ma nuovi locali aprono continuamente.

Anche se molti newyorkesi amano la loro dieta pesante e a base di carne, i vegetariani non hanno nulla di cui preoccuparsi in quanto un’altra grande fetta della città è composta da persone fin troppo consapevoli e salutiste. Molti ristoranti soddisfano egregiamente una vasta gamma di diete, vegetariana compresa.

New York offre ovviamente una buona varietà di fast food ed è facile trovare un hot dog un po’ ovunque per strada. Inventato circa 100 anni fa, prima ancora che gli venisse dato questo curioso nome, è senza dubbio un simbolo di New York. Dei centinaia di chioschi di hot dog presenti oggi nella città, probabilmente il più famoso è a Coney Island a sud di Brooklyn, esattamente dove è stato inventato.

Prodotti ebraici venduti in altri chioschi e molto popolari sono bagels e blintzes. I bagels sono anelli di pane duro, spesso tostato, mentre i blintzes sono crepes ripiene di frutta e formaggio e sono servito con panna acida.

La pizza newyorkese è caratterizzata dalle sue enormi e sottili fette. Le fette vengono spesso mangiate piegate a metà, in quanto le loro dimensioni e la loro flessibilità rendono difficile mangiarle normalmente. La differenza più evidente tra la pizza di New York e le altre pizze in America è data dalla sua crosta sottile fatta usando una farina ricca di glutine. La famosa pizza pepperoni è fatta con il salame piccante omonimo e non con i peperoni come molti pensano.

La prima pizzeria negli Stati Uniti è stata aperta nel 1905 da Gennaro Lombardi, ovviamente a Little Italy a Manhattan.
La città è anche sede di molti dei migliori ristoranti di alta cucina negli Stati Uniti. Per i ristoranti si suggerisce di prenotare un tavolo alcuni giorni prima. Inoltre in America si usa aspettare che il cameriere accompagni i clienti al tavolo.
Controllare il menu per vedere se il costo del servizio è imposto. Camerieri e cameriere dovrebbe ricevere una mancia pari almeno al 15%.

Scegli il tuo Tour a New York


Hotel Consigliati

Renaissance New York Times Square Hotel

Renaissance New York Times Square HotelQuesto hotel è situato a Times Square, a pochi passi dalla stazione della metropolitana 49th Street, e dispone di un ristorante, una palestra e camer [...]

Hotel Newton

Hotel NewtonSituato in un'ottima posizione, nell'Upper West Side di Manhattan, l'intimo Hotel Newton sorge a pochi passi dalla stazione della metropolitana 96th S [...]

The Court – A St. Giles Premier Hotel

The Court – A St. Giles Premier HotelSituato a New York, a 3 minuti a piedi dalla Grand Central Station e dalla Fifth Avenue, il Court – A St. Giles Premier Hotel offre un bar, servizi [...]

The Ritz-Carlton New York, Battery Park Hotel

The Ritz-Carlton New York, Battery Park HotelQuesto hotel a 5 stelle, affacciato sul porto di New York e sulla Statua della Libertà, si trova a 4 minuti a piedi dal traghetto Circle Line per la [...]

Washington Square Hotel

Washington Square HotelSituato accanto al Washington Square Park e a 2 minuti a piedi da una stazione della metropolitana, questo hotel di Greenwich Village offre una spa, u [...]

Millenium Hilton

Millenium HiltonSituato a Manhattan, nel quartiere finanziario e di fronte alla zona del One World Trade Center, questo hotel vanta una piscina interna riscaldata e c [...]

Carvi Hotel New York

Carvi Hotel New YorkQuesto hotel di Manhattan dista 11 minuti a piedi dal Museo d'Arte Moderna e 3 isolati dalla fermata della metro Lexington Avenue-53rd Street. A dispo [...]

Scopri cosa fare a New York